Andrea Piccolo
/ Categories: Politica

Il contesto e la Politiica

La Politica ha bisogno di essere concreta, di parlare di cose tangibili, di affrontare questioni reali e fornire soluzioni, o almeno strategie, che diano risultati positivi.

 

L'altra necessità, è che le questioni oggetto del confronto politico siano gestite in modo che ne risulti un vantaggio per la collettività in senso ampio, o almeno senza che gli interessi di una parte penalizzino chi a quella parte non appartiene.

I primi due requisiti enunciati sono probabilmente piuttosto ovvi, almeno in riferimento a un ordinamento democratico, e non credo che qualcuno li metterebbe in discussione se non in un contesto provocatorio. Sto ovviamente assumendo che non si voglia rinunciare alla democrazia.

 

Purtroppo però l'impressione, molto ben supportata da fatti, è che non funzioni così: La Politica parla un politichese incomprensibile e la gestione della cosa pubblica è, sotto gli occhi di tutti, all'insegna di rivalità, invidie e gelosie personali o di corporazione.

 

La sensazione che si operino scelte di parte, che poco hanno a che fare con una sana amministrazione del Paese, è accentuata dal ricorso sempre più frequente a figure super partes, sempre più rare da individuare e ingaggiate in numero sempre maggiore, che possano farsi garanti del buon governo. Un primo ministro tecnico, dieci saggi al colle, trentacinque saggi alla commissione per le riforme...

 

Ma per ristabilire un sano giuoco delle parti, non basta cercare ripetutamente un deus ex machina in ruoli al di sopra, dato che manca la riflessione e la consapevolezza di ciò che viene prima, l'a priori della militanza Politica: il riferimento ai principi che fondano norme e azioni. Altrimenti stiamo cercando di aggiungere ripetutamente un ultimo piano con attico, quando il problema è la capacità di carico delle fondamenta. 

 

Dobbiamo ripartire da ciò che sta all'inizio, non per prescindere dagli schieramenti, ma perché ogni iniziativa politica, quale che sia lo schieramento in cui ha origine, se non ha un riferimento a principi chiari e noti si svuota di forza ed efficacia.

Previous Article Io e la Politica
Next Article Pagina politica - precisazione
Print
265 Rate this article:
No rating

Please login or register to post comments.